ARCANO IIII- L’IMPERATORE

L’Imperatore è il principe di questo mondo e regna su tutto ciò che è concreto. E’ la potenza attiva della materia. L’Imperatore e l’Imperatrice, sono i due poli attivi della materia e rappresentano la parte evolutiva e la messa in atto. Entrambi stringono lo scettro, ma l’ uno nella mano destra come polo positivo, e l’altra nella sinistra, come polo negativo. Insieme realizzano un perfetto equilibrio di opposti e si animano a vicenda.

Sullo scudo, poggiato a terra al suo fianco, compare un’aquila, con lo sguardo rivolto verso lo scettro che stringe nella mano, a voler affermare un dominio universale.

Per quanto L’Imperatore sia qualificato ad esercitare un potere, non è un despota, ma è sorretto da ideali universali.

Bisogna prestare particolare attenzione a come la figura si presenta.

E’ seduto, ma in una posizione instabile, appoggiato al trono e di profilo, pronto ad alzarsi. L’Imperatore poggia su un piede solo, come se questo cenno di movimento indicasse una tendenza ad evolversi, ad avanzare, anche se le calze bianche che indossa, simbolo del nulla, gli impediscono di procedere.

Su collo, separato dalla testa da un colletto bianco, spicca una collana di canapa, dorata e intrecciata, simbolo di un legame, non di una schiavitù.

Con la mano sinistra tiene stretta una cintura, a dimostrare che egli può dominare spirito e materia.

SIGNIFICATI DELLA CARTA DIRITTA

L’Arcano numero quattro, fa riferimento a tutto ciò che è stabile, solido, destinato a durare nel tempo. Quindi, il segreto del successo, è quello di superare gli impulsi del momento, e di farsi strada attraverso una volontà incessante, sostenuta dall’esperienza. Prevale la ragione più che il sentimento, ed ogni azione è presa dopo attente riflessioni.

Le situazioni evolvono positivamente, e le mete vengono raggiunte con la volontà e il sangue freddo, senza lasciare nulla al caso.

In generale l’Imperatore, è una figura maschile, forte e protettiva, che ha ruoli anche di prestigio nella società e garantisce sempre rapporti stabili. Ha un ruolo guida nell’ambito della famiglia, ed è coerente, costruttivo, e in parte tradizionalista.

Sul piano economico garantisce il benessere, la solidità materiale, incarna la persona su cui si può fare affidamento, e da cui ottenere protezione.

SIGNIFICATI DELLA CARTA ROVESCIATA

L’Arcano dell’Imperatore al rovescio, non assume un significato totalmente negativo.

Anche se come persona è egoista, autoritario e inflessibile, spesso instabile e incoerente, e nel rapporto di coppia si manifesta la tendenza alla sopraffazione.

L’impazienza e la mancanza di programmare la vita pratica, porta spesso a conflitti, non solo familiari, ma anche lavorativi.

Il successo se arriva, è parziale, perché il progetto non era abbastanza solido, o per la dispersione di energie in attività inutili.